Skip to content

Programma da scaricare gratis per modificare foto


  1. Photoscape
  2. Modificare foto online – download gratuito
  3. Gimp 2.6.8

Photoscape. 1/4. Photo Pos Pro. 1/4. Ottimo programma per modificare foto e modifica foto Scarica qui il programma per modificare foto gratis. Fotoworks XL in Italiano. Tra i programmi per modificare foto gratis che è sicuramente il caso di Per scaricare GIMP, devi collegarti innanzitutto al suo sito Web, pigiare prima sul e seleziona la voce Apri dal menu che si apre (per due volte di seguito), così da.

Nome: programma da scaricare gratis per modificare foto
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 51.81 MB

Vai dunque alla ricerca di applicazioni per poter rimediare alla cosa ma non sai quali utilizzare? Direi, allora, che sei capitato sulla giusta al momento giusto.

Se mi concedi qualche istante del tuo prezioso tempo, posso infatti indicarti tutte quelle che, a mio modesto avviso, rappresentano le migliori app per modificare foto su PC. Puoi servirtene per correggere luci, colori e contrasto, per applicare effetti di vario tipo, regolare la sfocatura, la nitidezza e molto altro ancora.

Posizionati bello comodo e trova quella che fa maggiormente al caso tuo.

A questo punto, puoi procedere andando ad apportare tutte le modifiche del caso alla tua foto, selezionando la scheda Impostazioni che si trova in alto e servendoti degli strumenti disponibili a destra: puoi intervenire sulla luce, sul colore, puoi correggere gli occhi rossi ecc. Nel caso in cui non ne avessi mai sentito parlare, si tratta di un rinomato programma gratuito e di natura open source che permette di editare e creare immagini.

È la migliore alternativa free a Photoshop, insomma. Per scaricare il programma sul tuo PC, visita il relativo sito Web e fai clic prima sul bottone Download x. Completato il download, se stai usando Windows, apri il file.

Photoscape

Se stai usando macOS, invece, apri il pacchetto. In seguito, facci clic destro sopra, seleziona la voce Apri dal menu che compare e, nella finestra che ti viene mostrata sulla scrivania, clicca sul bottone Apri, in modo tale da superare le restrizioni imposte da Apple verso i software non certificati operazione che va eseguita solo al primo avvio.

Si tratta di una soluzione disponibile sia per Windows che per macOS, la quale consente di modificare le immagini digitali applicandovi correzioni automatiche ed effetti di vario genere. Consente poi di ritagliarle, di ruotarle e molto altro ancora. Di base è gratis, ma eventualmente è disponibile in variante Pro al costo di 39,99 euro su Windows e 43,99 euro su macOS che offre alcune funzionalità avanzate.

Per scaricare il programma sul tuo computer, se stai usando Windows 10, visita la relativa sezione del Microsoft Store , premi sul pulsante Ottieni e poi su quello Avvia. Se stai usando macOS, visita la relativa sezione del Mac App Store , fai clic sul pulsante Ottieni, quindi su quello Installa e autorizza la procedura di download e installazione mediante la password del tuo account Apple o tramite Touch ID se il Mac che stai usando supporta la suddetta tecnologia.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, potrai finalmente procedere con la modifica della foto, usando gli strumenti disponibili sullo schermo.

Più precisamente, premendo sul pulsante Modifica, in alto a destra, puoi accedere ai tool e alle funzioni per ridimensionare la foto, applicare effetti, trasformazioni ecc. Se poi hai soltanto bisogno di ritagliare la tua foto, ti informo che puoi riuscirci sfruttando i comandi che trovi accedendo alla scheda Ritaglia, situata in alto a sinistra.

Recandoti nella scheda Batch, invece, puoi modificare più immagini in contemporanea. In tutti i casi, a modifiche ultimate, fai clic sul pulsante Salva che trovi nella parte in basso a destra della finestra del programma e specifica la posizione e il formato che vuoi assegnare al file finale. Foto macOS Utilizzi un Mac, nessuna delle app per modificare le foto su PC che ti ho già suggerito ti ha convinto in maniera particolare e vorresti allora che ti consigliassi qualche alternativa?

Nella finestra che vedi comparire sulla scrivania, individua poi la foto relativamente alla quale ti interessa andare ad agire e facci doppio clic sopra. Successivamente, fai clic sul pulsante Modifica posto in alto a destra e utilizza gli strumenti e le funzioni disponibili a destra per modificare la foto scelta: puoi regolare il colore, la definizione, la nitidezza ecc.

Per correggere automaticamente la foto, ti basta fare clic sul pulsante con la bacchetta magica che si trova sempre in alto a destra. A modifiche ultimate, salva i cambiamenti apportati, facendo clic sul pulsante Fine che trovi nella parte in alto a destra della finestra. Altre app per modificare foto su PC Oltre alle app per modificare foto su PC di cui ti ho già parlato, ci sono altre soluzioni di questo tipo che puoi valutare di utilizzare.

GIMP ha parecchie caratteristiche che aiutano molto nel ritocco delle foto: puoi comporre immagini miste, puoi migliorare le fotografie calibrandole e ottimizzando i colori, il contrasto, la luminosità. Inoltre ha una buona funzione per la gestione contemporanea di più file il che vuol dire, per esempio, che puoi applicare un azione anche a file multipli senza doverli aprire uno ad uno.

Funziona perfettamente su quasi tutti i sistemi operativi Windows, Mac e Linux. Picasa Picasa è un software di editing fotografico gratuito di Google ed è molto utile per gestire e creare album fotografici online.

Modificare foto online – download gratuito

Va benissimo anche per essere usato come applicazione desktop sui sistemi operativi Windows e Mac. Molto utile per indicizzare le fotografie. È possibile aggiungere tag e parole chiave per filtrare le foto e ordinarle dividendole per categorie.

Ha comunque diversi effetti applicabili per modificare le tue foto. PhotoScape PhotoScape è un altro software di fotoritocco gratuito. La sua interfaccia è semplicissima e ti consente di modificare le foto con strumenti semplici da utilizzare. Photoscape ti consente di creare e registrare impostazioni di lavoro predefinite in maniera tale da poterle applicare su tutte le immagini che desideri in maniera veloce ed automatica con un semplice click.

PhotoScape è molto utile per creare presentazioni e GIF animate con le tue fotografie. Ha un selettore di colori, un convertitore da RAW a JPG, un buon sistema di ricerca, e altre caratteristiche veramente buone. Fotor Fotor è uno dei più famosi software di fotoritocco in cloud. Ovviamente è anche possibile utilizzare una versione desktop gratuita con tutte le funzioni disponibili sulla versione di editing fotografico online.

Puoi controllare e dosare gli effetti sulle tue fotografie con opzioni di modifica scalabili. Ha una interfaccia semplicissima da usare e ti permette di gestire i file RAW e di combinare le immagini a livelli. Pixlr Pixlr Editor è anche questo un software di editing fotografico online. Sono disponibili le App per Android e iOS che ti danno la possibilità di ritoccare le tue fotografie direttamente sul telefonino.

Pixlr, senza azzardare paragoni, è capace di farti modificare le fotografie come con Photoshop.

Gimp 2.6.8

Forse è veramente questa una delle migliori alternative a photoshop! Bisogna pagare un piccolo prezzo per utilizzarlo ma ha comunque una sua versione demo gratuita per provare prima di decidere di fare la spesa. Oltre effetti di fotoritocco, pennello, e strumento per la creazione di maschere.

È un freeware libero da utilizzare. È perfettamente compatibile con tutti i formati di immagine. Inkscape è dotato di fantastici effetti per modificare e rendere più luminose le foto. Lightroom Sfrutta la potenza di Lightroom!

Una curva di apprendimento abbastanza ripida ma… una volta acquisita la padronanza di questo strumento tutto sarà ripagato dal risparmio di tempo che otterrai con la velocizzazione della gestione dei file e delle presentazioni di lavoro.


Articoli simili:

Categorie post:   Ufficio
  • By Fallaci