Skip to content

Come scaricare foto da iphone 5 su pc


  1. Come scaricare foto da iPhone sul computer: guida semplice in 5 passi per PC
  2. Scaricare foto o video sul tuo dispositivo
  3. Operazioni preliminari

Assicurati che. Potresti dover sbloccare il dispositivo. 1001recepti.info › Telefonia › iPhone › Foto, video e musica iPhone. Copiare foto da iPhone a PC. Esistono fondamentalmente due modi per trasferire le foto dall'iPhone al computer: il primo, quello più immediato, è collegare.

Nome: come scaricare foto da iphone 5 su pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 39.20 MB

A tal proposito abbiamo realizzato questa guida, in cui vi mostreremo tutti i metodi che possiamo utilizzare su uno smartphone Android per trasferire le fotografie sul computer di casa. Vi mostreremo sia come scaricare le foto tramite cavo USB il metodo più semplice e pratico , sia i metodi per poter spostare gli scatti effettuati tramite un servizio cloud oppure tramite app per la sincronizzazione WiFi per trasferire le foto utilizzando la rete wireless di casa.

Visto che Android è Linux, non dovremo installare nessun driver per accedere ai file custoditi nella memoria interna o sulla microSD: subito dopo la connessione non dovremo far altro che sbloccare lo schermo dello smartphone Android, fare clic sull'icona che comparirà in alto e selezionare, tra le varie opzioni offerte per il collegamento via cavo, il trasferimento di file MTP o qualsiasi altra voce con scritto MTP apparirà sul nostro device.

Premendo col tasto destro del mouse sull'icona dello smartphone, è possibile poi scegliere l'opzione Importa immagini e video per scaricare tutte le foto e i video presenti sul dispositivo Android in maniera del tutto automatica, senza dover aprire le varie cartelle.

Nel caso in cui il PC non vedesse alcun dispositivo Android collegato è possibile che ci sia un problema con il cavo USB oppure un problema con i driver assegnati al dispositivo. A tal proposito in un altro articolo abbiamo studiato e risolto tutti i possibili problemi se Android non è riconosciuto dal PC con connessione USB.

In alternativa, è possibile cambiare la cartella di destinazione scegliendo le Impostazioni di importazione nella prima fase del trasferimento.

Esiste anche un altro modo per trasferire foto da iPhone a PC senza iTunes. A questo punto cliccate su Sincronizza foto e scegliete la cartella in cui vorrete trovare le foto trasferite. Potete scegliere se sincronizzare tutte le foto, oppure solo alcuni album, o ancora scegliere se includere o meno i video. A questo punto cliccate su Applica e il trasferimento avrà inizio.

Come scaricare foto da iPhone sul computer: guida semplice in 5 passi per PC

Per poter usufruire di iCloud come servizio di trasferimento foto, occorre abilitare su iPhone il caricamento automatico delle immagini. Una volta attivato il servizio e scelto il piano a disposizione, occorre installare il client ufficiale di iCloud per Windows 10, disponibile sul Microsoft Store a questo link.

In alternativa è possibile scaricare iCloud anche dal sito Apple, per versioni precedenti a Windows 10, e cliccando sul file eseguibile. È possibile cambiare cartella in cui salvare le foto cliccando su Opzioni in iCloud.

A questo punto cliccate su Foto e selezionate quelle che volete scaricare sul computer ed avviate il download. Trasferire foto da iPhone a PC: applicazione Foto di Windows 10 Se non volete utilizzare i servizi messi a disposizione da Apple per trasferire foto da iPhone a PC, è possibile usufruire dei servizi che Windows fornisce per il collegamento col melafonino.

Scaricare foto o video sul tuo dispositivo

Selezionate anche Da un dispositivo USB e scegliere quali foto e video trasferire sul computer. Selezionando Continua è possibile scegliere anche la cartella di salvataggio delle immagini e avviare il trasferimento cliccando su Importa.

App per trasferire foto da iPhone a PC Oltre i metodi già elencati, esistono app per trasferire foto da iPhone a PC che possono essere molto utili.

Queste app vi permettono il trasferimento delle immagini in maniera immediata e veloce, senza dover attendere. Il secondo è che fare il back up su iCloud è lento, come lento potrebbe essere il ripristino.

Ecco come procedere: Connettere il dispositivo a una rete Wi-Fi. Se usate iOS In un backup iTunes sono inclusi quasi tutti i dati e quasi tutte le impostazioni del dispositivo.

Ecco come procedere: Aprite iTunes e collegate il dispositivo al computer con il cavetto. Se un messaggio richiede il codice del dispositivo e se volete autorizzare il computer, seguite le istruzioni visualizzate sullo schermo. Se questo non vi interessa è possibile creare un backup non codificato.

Operazioni preliminari

Passare i dati al nuovo dispositivo A questo punto quel che dovete fare è replicare sul vostro nuovo telefono il back up del vecchio telefono. Vi verrà chiesto di configurare il nuovo iPhone. Sul nuovo iPhone apparirà una animazione. Potreste avere più back up, curate di scegliere quello giusto.

Potrebbe anche essere richiesto di aggiornare il sistema operativo del telefono Se il backup è stato codificato, dovete inserire la password Dopo la procedura di ripristino, eseguite i passaggi di configurazione del dispositivo Ripristino dati da iCloud Per ripristinare da iCloud dovrete accedere ad iCloud con la nostra password, poi quando richiesto, scegliete il backup corretto verificate data e dimensioni.


Articoli simili:

Categorie post:   Ufficio