Skip to content

Relazione condensatore carica e scarica


  1. CARICA DI UN CONDENSATORE
  2. Banner masthead bottom
  3. Corrente continua
  4. Relazione dell'esperienza fatta nel laboratorio di fisica: Carica e scarica di un condensatore

Relazione di laboratorio riguardo il processo di carica e scarica di un condensatore, molto importante in virtù delle sue applicazioni tecnologiche. Sono riportate. resistenza elettrica del circuito con il quale il condensatore si carica e C la capacità del . infatti il potenziale in funzione del tempo segue la relazione.) 1. )(RC. Appunto di elettrotecnica con relazione della verifica della carica e della scarica di un condensatore (con cronometro). DESCRIZIONE DELL'ESPERIENZA: in questa prova osserveremo la variazione di tensione e di corrente nel processo di carica e di scarica del condensatore.

Nome: relazione condensatore carica e scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 47.77 MB

CENNI TEORICI : il condensatore è un componente elettrico formato da due armature metalliche separate da uno strato di dielettrico, ed ha la caratteristica di accumulare cariche elettriche sulle armature stesse.

All'interno del condensatore viene a generarsi una differenza di potenziale che dà origine ad un campo elettrico, che dipende dalla capacità del componente; la relazione esistente tra tensione capacità e quantità di carica è data dalla formula:.

Con tale formula si esprime la quantità di carica tra le armature del condensatore in funzione della differenza di potenziale ai suoi capi e della capacità, che si esprime in frazioni di Farad, normalmente micro Farad m F e picoFarad pF.

Nel processo di scarica la tensione passa da E a zero mentre la corrente, di verso opposto, scende quindi considerando il verso di partenza sale fino ad arrivare a zero. Tramite multimetro digitale misureremo i valori sul condensatore e li riporteremo in un grafico rappresentante la carica Q del condensatore, per analizzarne la sua variazione.

Fase di scarica.

CARICA DI UN CONDENSATORE

La carica del condensatore, intesa come d. La tensione la carica viene mantenuta anche se si scollega il condensatore dall'alimentatore nell'ipotesi di condensatore ideale, senza perdite.

I grafici che rappresentano l'andamento della carica e della scarica in un condensatore sono:. Al primo istante le due armature del condensatore si trovano allo stesso potenziale, per cui il generatore eroga una corrente:. Poi abbiamo collegato i capi della resistenza rispettivamente al canale A e al canale B. All'interno del condensatore viene a generarsi una differenza di potenziale che dà origine ad un campo elettrico, che dipende dalla capacità del componente; la relazione esistente tra tensione capacità e quantità di carica è data dalla formula:.

Con tale formula si esprime la quantità di carica tra le armature del condensatore in funzione della differenza di potenziale ai suoi capi e della capacità, che si esprime in frazioni di Farad, normalmente micro Farad m F e picoFarad pF. Nel processo di scarica la tensione passa da E a zero mentre la corrente, di verso opposto, scende quindi considerando il verso di partenza sale fino ad arrivare a zero. Tramite multimetro digitale misureremo i valori sul condensatore e li riporteremo in un grafico rappresentante la carica Q del condensatore, per analizzarne la sua variazione.

Fase di scarica. Corrente media T. Questa esperienza è stata esauriente dal punto di vista didattico, e ci è inoltre stata utile nel comprendere meglio l'uso e il funzionamento degli elementi usati, ovvero i condensatori. Possiamo anche affermare che questa prova ci ha aiutato a capire alcuni aspetti teorici e pratici riguardanti l'uso del programma Excel per la realizzazione dei grafici partendo dai dati delle rilevazioni.

Per quanto riguarda la tensione possiamo dire che nell'intervallo compreso tra zero e trenta secondi diminuisca notevolmente fino ad arrivare ad un valore di circa 5Volt, per poi proseguire con un andamento quasi costante sino ad arrivare al punto di scarica, pari a circa 0 Volt.

Utilizzare un programma per visualizzare i dati sperimentali e confrontarli con le curve teoriche Es. Scegliamo resistenza e condensatore tra il materiale a nostra disposizione dei valori indicati poiché era l unica combinazione che ci da una costante di tempo dell ordine dei secondi e quindi ci permette di effettuare delle misure con un semplice cronometro.

Connetti il circuito come indicato in figura 2. Accendi il generatore fissando il valore a 5V 3. Scarica completamente il condensatore con un corto circuito. Chiudi il commutatore in posizione di carica e azzera il cronometro 5.

Banner masthead bottom

Scrivi al tempo t il valore corrispondente della differenza di potenziale ai capi del condensatore, posizionando il tester in parallelo al condensatore. Azzera il cronometro e ripeti il procedimento inserendo i dati misurati nella tabella 7. Disegna in un piano cartesiano V C in corrispondenza del tempo in cui si fa la misura.

Il condensatore Un condensatore è costituito in linea di principio da due conduttori isolati e posti a distanza finita, detti armature. Consideriamo due piani metallici separati da un isolante.

Corrente continua

La relazione che. Tre resistenze in serie Un circuito è formato da tre resistenze collegate in serie a una batteria da 24,0 V. La corrente nel circuito è di 0, A. Esercizio 1 Il circuito in figura è costituito da un generatore di f. Il condensatore C 3 è a facce piane e parallele. In particolare l utilizzo dell elettrometro consente di misurare. Laboratorio di Scheda n.

Il campo elettrico 2. La differenza di potenziale 3. Esame di stato Tema 2 1 M. Simulazione di Terza Prova. Classe 5DS.

Disciplina: Fisica. Punti 4. Come si definisce l energia potenziale elettrica?

Si ricavi l espressione dell energia potenziale. Quando si apre il rubinetto l acqua fluisce. Descrizione della cassetta e degli strumenti di misura. Misure voltamperometriche su dispositivi ohmici e non ohmici Laboratorio di Fisica - Liceo Scientifico G. Cassini Sanremo 7 ottobre 28 E. Faè Progetto Lauree Scientifiche Ottobre 28 -. Esperimenti con i semiconduttori: caratteristica corrente-tensione di una batteria solare in funzione dell irraggiamento Fondamenti teorici Una cella solare è un fotodiodo con struttura appositamente disegnata.

Laurea in Biotecnologie Laboratorio di Fisica Modulo B Misura diretta di resistenze Misura di resistenze con il metodo volt-amperometrico Data dell'esperienza Cassetta n Cognome e Nome Antonio Zoccoli 1 Una carica Q è distribuita uniformemente in un volume sferico di raggio R.

Determinare il lavoro necessario per spostare una carica q da una posizione a distanza infinita ad una. Misure su linee di trasmissione 1 Misurare, in trasmissione o in riflessione, la lunghezza elettrica TL della linea. Utilizzo di voltmetro ed amperometro; 2. Elettrodinamica 1. La corrente elettrica continua 2.

I circuiti elettrici Prof. Giovanni Ianne 1 La corrente elettrica Si chiama corrente elettrica un moto ordinato di cariche elettriche. La lampada ad.

Tutti gli esercizi presenti in un compito. I Condensatori Definizione Il condensatore è un componente elettrico caratterizzato da un ben determinato valore di capacità Struttura I condensatori sono in genere strutturati da 2 superfici parallele.

Fisica generale II, a. Liceo Artistico Statale A. Escher, Relatività, , litografia Programmazione. La Legge di Ohm scheda per il docente Descrizione dell esperimento La relazione tra la tensione V ai capi di un componente elettrico e la corrente i che vi scorre è chiamata curva caratteristica del.

Circuiti Elettrici Dato un corpo carico positivamente ed uno carico negativamente. I due corpi generano un campo elettrico e ciascuno si trova ad un potenziale differente. Esiste cioè una differenza di. Liberamente tratto da www. Angelo Bisceglia Dal punto di vista fisico, un condensatore è costituito da due superfici metalliche e quindi conduttrici , dette armature,.

Relazione dell'esperienza fatta nel laboratorio di fisica: Carica e scarica di un condensatore

Misure di resistenze elettriche: esistono molti metodi di ura di resistenze la cui scelta è determinata dalla precisione richiesta nella ura, dall intervallo di valori in cui si presume cada la resistenza. Torino, Gennaio Liceo Scientifico G. I condensatori sono inizialmente. Montagnoli - montagnoli pd.


Articoli simili:

Categorie post:   Sistema