Skip to content

Come scaricare mavericks


Questa opzione è utile quando devi effettuare l'aggiornamento di più computer, ma desideri eseguire il download dell'aggiornamento una sola. Download OSX Mavericks GRATIS – LINK. Per scaricare gratuitamente Mavericks sul Mac devi necessariamente avere un account Apple ID verificato. Uno dei requisiti per poter installare OS X è quello di avere già installato almeno Snow Leopard (Mac OS X ) installed. In particolare,Mavericks richiede. Non solo Mavericks, non trovo nessun OSX, qualcuno sa spiegarmi cosa devo fare per scaricare l'installer? Grazie:). Cita.

Nome: come scaricare mavericks
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 66.46 MB

Avete installato il nuovo OS X Il metodo più semplice, senza perdita di dati, applicazioni e impostazioni, consiste nello sfruttare un backup con Time Machine fatto a suo tempo, quando sul computer era presente OS X In alternativa bisogna copiare manualmente da qualche parte dischi esterni, unità di rete, chiavette USB i dati attuali foto, documenti, filmati, musica, ecc. Se necessario, indichiamo il nome e la password usata per connettersi al disco di backup e facciamo clic su Connetti. A questo punto basta segui le istruzioni su schermo.

Se hai bisogno di incrementare la velocità del tuo Mac, OS X Tuttavia prendi in considerazione che, se usi programmi come Photoshop o Parallels, potrebbero esserci problemi di compatibilità.

Un modesto miglioramento per OS X Se sei un utente iPad o iPhone, Mavericks potrebbe essere la versione adatta a te, soprattutto se usi le mappe e gli iBook.

Gli altri utenti forse non avranno tutto questo bisogno, ma non potranno negare che i miglioramenti apportati fanno di OS X un sistema operativo eccellente.

OS X Oppure perché avete già preparato una chiavetta USB con il programma di installazione e non avete voglia di rifare tutto da zero.

Oppure perché avete un piano a consumo e non volete sprecare parecchi GB inutilmente. Il trucco in verità è vecchissimo, lo si usava tanti anni fa per continuare ad utilizzare le versioni di prova a tempo di certi programmi, soprattutto i giochi: basta cambiare la data del Mac su cui volete eseguire il programma di installazione di macOS, facendo in modo che sia precedente al 24 ottobre.

Il vero problema in questo caso è cambiare la data del Mac prima di installare macOS.

Ma questo sarà argomento del prossimo articolo. Un altro problema si presenta una volta finito di scaricare il programma di installazione della versione di macOS desiderata.

Se vogliamo solo aggiornare macOS ci basta eseguirlo eventualmente dopo aver fatto doppio click sul file.


Articoli simili:

Categorie post:   Sistema