Skip to content

Come pulire scarico moto


Una di queste riguarda la pulizia costante della marmitta. Se gli scarichi della tua moto sono sporchi e vorresti conoscere come pulire perfettamente l'esterno e l'. Gli scarichi sono una di quelle parti che oltre alla loro funzionalità, concorrono alla riuscita o meno dell'estetica di una determinata motocicletta. E' possibile mantenere i collettori di scarico puliti (lucidi) come quando si acquista la moto nuova, se uno possiede la moto carenata puo' non. 1001recepti.info › manuale-pratico-del-motociclista › come-pulir.

Nome: come pulire scarico moto
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 51.18 Megabytes

Cosa fare in caso di ruggine, marmitta opacizzata o sporco persistente bruciature, incrostazioni, residui della combustione…. Come lucidare marmitta moto Prima di iniziare a pulire esternamente la marmitta della moto, assicurati di agire su un veicolo freddo. Inizia con il rimuovere la polvere, poi usa acqua e sapone per lavare la marmitta esternamente.

In commercio esistono polish, paste, creme e spray. Tra i tanti, molto valida è la pasta Iosso Polish per marmitte cromate.

Alla fine il risultato è ottimale. Ricordate pero' una cosa fondamentale, appena finite il lavoro, abbiate l'accortezza di utilizzare il WD40, oppure del CRC, su un panno, e di passarlo sui collettori.

Alla fine rimontate il tutto, e dopo il primo giro, vedrete che i collettori per i quali vi eravate fatti un mazzo per lucidarli, riprenderanno nuovamente la colorazione "giallino paglierino"! Vi spiego: Avevo le curve della Y ridotta malissimo,marroncina,anzi quasi nera,porosa,non sopportavo più di vederla in quello stato.

Mi sono dato da fare con vari prodotti,che vanno bene per togliere il giallo paglierino,ma non la crosta marrone di ossido!!

Dunque mi decido a cercare questo santo RIMOX , lo trovo e lo passo sulle curve,lo lasci agire per 2 orette,poi sciacquo con acqua i collettori trattati con rimox e asciugo.

Sarà necessario procurarsi per questa operazione i giusti strumenti e materiali. Una volta che avrete reperito questi materiali e strumenti, potrete procedere alla pulizia della pancia della vostra marmitta. Prima di tutto dovrete procedere a grattare la pancia della marmitta con la carta vetrata che vi siete procurati.

Successivamente passate sulla superficie esterna della marmitta la pasta abrasiva. Una volta che avrete applicato la pasta abrasiva, la vostra marmitta tornerà a splendere come uno specchio. A questo punto potrete procedere alla pulizia interna.

Per questa operazione dovrete utilizzare la soda caustica.


Articoli simili:

Categorie post:   Sistema