Skip to content

Scarica zio santuzzo mp3


  1. Checco Zalone-Telefonata Impossibile Remix (La Batteria è Scarica) 歌曲下载
  2. Italian.xlsx
  3. Checco Zalone - ... Se Non Avrei Fatto Il Cantante (2006)
  4. Accordi di Zio santuzzo di Zalone Checco

, Play, 14 Zio Santuzzo (featuring Checco Consoli), Tools , Play, 09 Telefonata impossibbile remix - La batteria è scarica, Accordi di Zio santuzzo Zalone Checco: Accordi spartiti amatoriali crd chords Trova midi MID, video di Zio santuzzo Zalone Checco, scarica mp3 torrent di Zio​. Buy MP3 Album $ · Add to MP3 Cart Telefonata Impossibile Remix - La Batteria è Scarica. by Checco Zalone cart View MP3 Cart · 14 · Zio Santuzzo. ZIO SANTUZZO MP3 SCARICA - Bon Jovi - Bed of roses Real Karaoke. Amazon Rapids Fun stories for kids on the go. Nelly Furtado - Spirit Indestructible.

Nome: scarica zio santuzzo mp3
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 22.17 MB

In the intense and deep blue sea in Capri, near the majestic Faraglioni rocks, the birth of a feeling, a romantic love that smells of harmony and that involves the senses as a dense and unforgettable colour. Blunotte, for him and for her, inseparable. Certamente un gran bel risultato. Se provate a certificare un prosciutto per esportarlo negli Stati Uniti o in Corea, vi passa la voglia. Per una grande azienda è complicato, per una piccola-media praticamente un calvario.

Dimensione del file: Checco Zalone — Bucchinhu Rigatu. Checco Zalone — Il mio amico tatangelo. Checco Zalone — U facimu stu punti. Checco Meloni dj set K-Lab — — Refluss. Checco Zalone — Se Mi Aggiungerai. Amelia Felle — Ah! By placing your order, you agree to our Terms of Use. Nelly Furtado — Spirit Indestructible Karaoke. Checco Zalone — Izo posto fisso non si lascia. Checco Zalone — Gli uomini sessuali. Listen Now with Amazon Music.

Checco Zalone — Angela. Checco zalone asntuzzo Gli uomini sessuali. L'hanno detto qui, or ora, che vi hanno visto all'alba sull'uscio di gnà Lola. Ah, è questo il grande amore che mi porti? Alzati o me ne vado. Ora che mi lasciate come Maria Addolorata? Non è vero niente, ti ripeto; Compar Alfio ha sbagliato.

Andavo per i fatti miei. Guarda, ti sei messa in capo questa storia della gnà Lola, giusto quando c'è qui in paese suo marito! Vedi quanto sei sciocca?

Mi fai la spia in tutto e per tutto! Non sono più padrone di nulla! Perché mi vuol rubare voi, che non ho altro?

Non le correvate dietro prima d'andar soldato? Ora la gnà Lola è maritata per casa sua. Non le volete bene ancora, quantunque sia maritata? Ed essa vi ha rubato a me per gelosia? E non mi sento qui dentro il fuoco per voi che mi tradite? Ma te l'ho detto: voglio essere padrone di fare quel che mi pare e piace.

Checco Zalone-Telefonata Impossibile Remix (La Batteria è Scarica) 歌曲下载

Sinora, grazie a Dio, catena al collo non ne ho. Vedete come son ridotta? La gnà Lola è meglio di me, lo so!

Ha il collo e le mani cariche d'oro! Suo marito non le fa mancare nulla, e la tiene come la Madonna sull'altare, quella scomunicata! A me non me ne importa se suo marito la tiene come la Madonna sopra l'altare. Quello che m'importa è di non passare per uno che non sia padrone di fare quello che gli pare e piace. Questo no! Turiddu e Santuzza. Che l'avete visto andare in chiesa mio marito? Voi, che state a sentirle di qua fuori le funzioni di Pasqua, facendo conversazione?

Si china a toccare il suolo colla punta delle dita che poscia si reca alle labbra. E voi restate qui pei fatti vostri, ché io me ne vo pei fatti miei. Via per andare in chiesa. Per andare. Suona la campana dell'elevazione. Senti questa campana che suona? Ma essa, no!

Me ne vado per troncare queste scenate! Vado a messa. Non andare in chiesa a far peccato oggi! Non mi fare quest'altro affronto di faccia a quella donna. Vuoi farmi l'affronto di mostrare a tutto il mondo che non sono padrone di muovere un passo; che mi tieni sotto la tua scarpa come un ragazzo! Non mi lasciare con questa pazzia in testa!

Italian.xlsx

Turiddu via. Ma vostra moglie c'è andata per voi con Turiddu Macca. SANTUZZA: Me ne importa per voi che, mentre girate il mondo a buscarvi il pane e a comprar dei regali per vostra moglie, essa vi adorna la casa in altro modo!

S'è la verità che m'avete detto, allora vi ringrazio, e vi bacio le mani, come se fosse tornata mia madre istessa dal camposanto, comare Santuzza! Ma se mentite, per l'anima dei miei morti! Scellerati son coloro che ci mettono questo coltello nel cuore, a voi e a me. Che se gli si spaccasse il cuore davvero a tutti e due con un coltello avvelenato d'aglio, ancora non sarebbe niente!

Ora, se vedete mia moglie che mi cerca, ditele che vado a casa a pigliare il regalo pel suo compare Turiddu. Via dalla prima viottola a destra. La gente comincia a tomare dalla chiesa e si disperde a destra e a sinistra.

Turiddu Macca, la gnà Lola, comare Camilla, la gnà Nunzia, la zia Filomena vengono avanti senza badare a Santuzza che resta verso la viottola in fondo a destra, imbacuccata nella mantellina. Va verso la chiesa. Comare Camilla s'avvia a casa sua. La zia Filomena mette la chiave nella toppa. La gnà Nunzia entra nella bettola per togliersi la mantellina. Ora abbiamo a bere un dito di vino tutti qui, amici e vicini, alla nostra salute, e far la buona Pasqua.

Qua, gnà Camilla e anche voi, zia Filomena! Entra in casa a lasciare la mantellina e torna subito. Allora vuol dire che siete in collera con me? E poi il giorno di Pasqua ha da essere come il bucato, se abbiamo dei torti l'un coll'altro. Ora manderemo a chiamare compar Alfio vostro marito, e ha da bere con noi lui pure.

Checco Zalone - ... Se Non Avrei Fatto Il Cantante (2006)

Ripiega la mantellina e se la mette sul braccio. Che ne avete ancora di quel buono? Non mi fate il muso lungo anche voi. Vedete gli amici qui che aspettano? La gnà Nunzia rientra.

Hai letto questo?SCARICA MP3 LUCA CARBONI

Si vede che ci avete pratica! Ma che donne! Io la testa l'avevo sempre qui, al mio paese. I bersaglieri, sapete bene, sono come il miele per le donne Bel moretto di qua, occhiate che volevano dire dall'altra parte Chi li crede? Come se vi pigliasse un accidente! Che ci credete che pensano sempre a una cosa quando son via, in mezzo alle altre donne?

Lo volete vedere che subito poi si mettono il cuore in pace colla prima che gli capita? Colpa sua! Voi, madre, che non ne volete? Rientra in casa brontolando. Vecchi benedetti! Alla vostra salute, gnà Lola! Voi, comare Camilla! Bevete, zio Brasi. Oggi vogliamo uccidere 12 12 la malinconia. Colmandogli il bicchiere. Del vostro vino non ne voglio, che mi fa male.

Butta il vino per terra e posa il bicchiere sul deschetto. Rimangono a guardarsi un istante negli occhi. Quello che volevo dirvi lo sapete.

Lo zio Brasi di sotto la tettoia fa segno a sua moglie di andarsene a casa. Comare Camilla via. Si abbracciano e si baciano. Turiddu gli morde lievemente l'orecchio. Questa si chiama parola di giovane d'onore. Dove andate, compar Alfio? Che te ne importa? Meglio sarebbe per te che non tornassi più. Voi fate l'interesse vostro.

Accordi di Zio santuzzo di Zalone Checco

Via dalla viottola in fondo a destra. In questo stato mi lasciate anche voi? Adesso è finita fra noi due. Non avete visto che ci siamo abbracciati e baciati per la vita e per la morte con vostro marito? O madre. Non ne posso fare a meno. Datemi la chiave del cancello, che esco dall'orto per far più presto. E voi, madre, abbracciatemi come quando sono andato soldato, e credevate che non avessi a tornar più, ché oggi è il giorno di Pasqua.

E se mai La gnà Nunzia attonita; la gnà Lola in gran turbamento; comare Camilla che fa capolino dalla cantonata; la zia Filomena sull'uscio di casa; lo zio Brasi presso la tettoia. Se volete essere accompagnata Tu, Camilla, resta qui con comare Nunzia, se mai.

Vuol dire, o io ammazzo voi, o voi ammazzate me. Ma che vuol dire tutto questo?

E il vino che abbiamo bevuto insieme ci andrà tutto in veleno!


Articoli simili:

Categorie post:   Libri