Skip to content

Come posso scaricare con torrent


  1. Cosa si rischia a scaricare file pirata dai Torrent
  2. Come scaricare file torrent senza client o programmi
  3. SITI TORRENT INTERNAZIONALI

A questo punto sorge spontanea la domanda: come si fa a trovare i file Torrent con un altro numero di fonti e condivisioni? La risposta sta nei motori di ricerca. Se vuoi scaricare Torrent in maniera veloce, devi scaricare i programmi giusti, devi procurarti i file Torrent con un buon numero di fonti all'attivo Purtroppo non posso essere più preciso nelle mie indicazioni in quanto ogni marca di. Come Scaricare File Torrent con uTorrent. Questo articolo mostra come scaricare file condivisi tramite il protocollo di rete BitTorrent utilizzando uTorrent, uno dei. I programmi che utilizzano questa tecnologia per scaricare e dei file BitTorrent e come l'utilizzo di una VPN può aiutarti a usare il torrent in modo sicuro. Con BitTorrent, i peer sono collegati tramite i loro indirizzi IP, nel.

Nome: come posso scaricare con torrent
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 15.83 MB

Per cercare i file torrent occorre avvalersi dell'aiuto di appositi motori di ricerca online in cui è possibile effettuare la ricerca del contenuto desiderato.

Premi il pulsante Download del sito web che hai scelto come motore di ricerca e attendi che il file selezionato venga scaricato sul computer. Ricorda che ogni sito è diverso dall'altro, quindi la posizione e l'aspetto del pulsante Download varieranno di conseguenza.

In alcuni casi potrebbe essere caratterizzato da un'icona a forma di freccia rivolta verso il basso anziché dalla parola "Download". Dato che i file torrent sono semplici collegamenti ad altri contenuti memorizzati online, il relativo download dovrebbe richiedere solamente pochi secondi. Quando si installa uTorrent sul computer dovrebbe venire configurato automaticamente come client predefinito per la gestione dei file torrent; quindi, selezionando un file torrent con un doppio clic del mouse, verrà automaticamente aperto all'interno di uTorrent.

Cosa si rischia a scaricare file pirata dai Torrent

Leggero e ricco di funzioni L'ultima versione di uTorrent è più leggera delle precedenti ed è stata arricchita di nuove funzionalità che ne fanno il client P2P più completo del panorama. Condividere e scaricare qualsivoglia programma diventa sensibilmente più facile rispetto al passato e tali qualità consacrano definitivamente uTorrent fra i software imprescindibili per la propria biblioteca multimediale.

Il programma è stato realizzato anche in italiano ed è configurabile in due maniere distinte: attraverso il protocollo BitTorrent e le sue impostazioni, oppure tramite le risorse del computer, nelle quali si apre la possibilità di poter scegliere anche i giorni e gli orari nei quali autorizzare il client ad usufruire della banda in quantità più o meno importanti.

Ma uTorrent viene incontro anche a coloro che utilizzano una connessione a consumo, con la possibilità di configurare il software in modo che lo stesso si blocchi automaticamente una volta raggiunta la quantità massima di dati trasferiti nel mese in corso.

Il ventaglio di funzioni che uTorrent mette a disposizione dei propri utenti non termina con le impostazioni relative al timer e al limite di consumo di banda, ma abbraccia tutta una serie di aspetti che fa di questo client un mezzo assolutamente completo ed immancabile per reperire film piuttosto che musica e software in rete.

Una volta terminato il download di ogni singolo programma, l'utente potrà anche commentare ed assegnare un voto al torrent in questione, evitando agli altri utenti di imbattersi in fastidiosi fake.

Le ultime versioni del software mostrano il lavoro certosino effettuato dagli sviluppatori, che hanno finalmente corretto alcuni bug preesistenti, oltre ad aver ottimizzato le già eccellenti prestazioni e ridotto l'utilizzo della CPU.

Meritevole di menzione è la praticissima funzione "drop files to send", utile a creare link da condividere con amici e conoscenti, trascinando semplicemente il file nell'apposito box preposto.

L'archivio potrà essere scaricato agevolmente dal ricevente, che non dovrà fare altro che cliccare sul link. È possibile anche controllare in remoto i file in download, attraverso il browser o tramite la pratica app per Android denominata uTorrent Android. Come sempre, sono presenti i feed RSS utili a controllare le eventuali novità comparse di recente sui siti torrent preferiti e i torrent finder compatibili BTJunkie su tutti utili a cercare e mettere in lista i file più richiesti.

Interfaccia curata ed estremamente organizzata uTorrent è un client perfettamente organizzato e molto intuitivo, la cui interfaccia appare perfettamente alla portata di qualsiasi utente che comincia la sua avventura nell'universo del P2P. I comandi più importanti sono in evidenza, il menù relativo alle opzioni avanzate è in grado di far felici anche gli utenti più navigati.

Come scaricare file torrent senza client o programmi

Tutti i torrent sono reperibili sull'interfaccia principale, senza distinzioni fra file in download, attivi, inattivi e sospesi. L'interfaccia, oltre ad essere pratica, curata e molto gradevole dal punto di vista estetico, è anche personalizzabile, seppur parzialmente. Attraverso il menù "Preferenze", è possibile eliminare i banner pubblicitari; tramite le opzioni "Avanzate" è facile personalizzare alcuni elementi del layout e creare una personale interfaccia utente.

Non esiste altro client al di fuori di uTorrent In definitiva, è possibile affermare che non esiste alcun altro client P2P dotato delle caratteristiche di uTorrent, che si conferma al vertice dei programmi più apprezzati ed utilizzati fra quelli del genere. Client torrent Elemento fondamentale della possibilità di poter scaricare i file torrent è il client: ricorda infatti che il protocollo BitTorrent consente di scambiare dati mediante la rete non attraverso un server centrale, ma con un collegamento diretto con gli altri utenti.

Dunque, quel che ti serve è un programma che ti consenta una connessione agli host e gestisca i download.

Su tutti i client torrent più utilizzati, il più noto e affidabile è probabilmente uTorrent. Una volta aperto il file dal sito tracker sul tuo client, imposta il percorso di download, selezionando la cartella in cui vuoi che siano scaricati i file, e poi avvia il download.

SITI TORRENT INTERNAZIONALI

Gli utenti con poca larghezza di banda apprezzano sicuramente questa opzione. È importante ricordare che YTS. Fondato nel , un completo rinnovamento del sito X ha portato un enorme salto nel traffico. Con una nuova pagina indice pulita e una vasta gamma di film, TV e giochi, X è un potente sito torrent che ottiene tutte le cose più importanti.

Forse il suo recente successo è stata la causa che ha portato Google a vietare il sito nella sua Ricerca.


Articoli simili:

Categorie post:   Libri